Informazioni

Orari Segreteria: Lunedì e Giovedì 18:30 - 19:30 - Telefono e Fax: 0546/621075

News

Gli atleti di Atletica 85 consolidano i miglioramenti con la testa già ai campionati italiani


 editContent    29 Jun 2020 : 14:42
 None    Pista

Gli atleti di Atletica 85 consolidano i miglioramenti con la testa già ai campionati italiani

Gli atleti di Atletica 85 consolidano i miglioramenti con la testa già ai campionati italiani

JxmRtO3

Francesca Amadori

 

25 giugno 2020, Imola (BO) – Test allenamento certificato

È un lento ritorno alla normalità quello che stanno cercando di affrontare Atletica 85 Faenza BCC ed il mondo dell’atletica leggera nel suo complesso. In questo percorso siamo a raccontarvi della seconda gara dopo la riapertura delle competizioni della seconda parte di stagione.

Pur con qualche limitazione nelle varie discipline, come l'alternanza nelle corsie per i velocisti dei 400m, si sono visti bei risultati per gli atleti bianco-azzurri. Proprio la gara dei 400m ha visto correre la neo diplomata Francesca Amadori che ha fatto registrare un bel miglioramento portando il suo PB a 1'01"75; con lei anche Giulia Gandolfi che vince la sua serie in 1'00'01 e si piazza 2a assoluta. Sempre nei 400m anche Samuele Orlandi che gestisce il giro di pista fermando il cronometro a in 52"73. Aurora Bacchini, infine, nel salto in lungo atterra a 4,06m.

Ottime premesse in questo avvio di stagione per quella che si prospetta un’estate anomala per i nostri atleti. Continueranno infatti a caricare allenamenti nelle loro corde in vista dei campionati italiani di settembre.

Lo spirito di adattamento sarà la carta vincente in questo 2020 agonistico!

 

Francesco Di Stefano e Matteo Timoncini per “Atletica 85 Faenza BCC”


Atletica 85 di nuovo sui blocchi nelle gare all’aperto


 editContent    23 Jun 2020 : 06:01
 None    Pista

Atletica 85 di nuovo sui blocchi nelle gare all’aperto

Atletica 85 di nuovo sui blocchi nelle gare all’aperto

3P6B9jN

L’allenatore (F. Di Stefano) con i ragazzi che hanno gareggiato a Rubiera

 

20 giugno 2020, Rubiera – Test Allenamento Certificato

Con la grande voglia di ritorno alla normalità e di poter di nuovo coltivare le loro passioni, alcuni giovani di Atletica 85 Faenza BCC hanno avuto la possibilità di partecipare ad una gara che è stata per loro l’esordio stagionale all’aperto e si è trattato di una grande prova.

Questi i risultati di una competizione: Samuele Orlandi si migliora nei 200m e sigla un bel 23"61; Giulia Gandolfi e Francesca Amadori vincono le rispettive serie concludendo al PB in 26"66 e 27"78.

Questi atleti li rivedremo in pista ad Imola giovedì 25 sera sui 400m, la loro gara preferita!

In pista, nel primo 800m totalmente in corsia d'Italia, anche Cesare Linguerri (PB a 2'04"12) e l'atleta master pluripremiata Lara Gualtieri (2'30"62).

Una grande emozione per i nostri ragazzi essere di nuovo in pista a confrontarsi con gli amici-avversari delle altre società. Seppur con qualche cambiamento nell’organizzazione delle gare siamo di nuovo sui blocchi di partenza!

 

Francesco Di Stefano e Matteo Timoncini per “Atletica 85 Faenza BCC”


5x1000 Atletica 85 Faenza


 Admin    19 Jun 2020 : 07:37
 None    Altro

Come società sportiva dilettantistica, l’ATLETICA 85 FAENZA, ha la possibilità di accedere al contributo statale del 5 per mille del gettito IRPEF.

Come società sportiva dilettantistica, l’ATLETICA 85 FAENZA, ha la possibilità di accedere al contributo statale del 5 per mille del gettito IRPEF.

Il 5 x 1000 è una quota di imposte a cui lo Stato rinuncia, destinandola alle organizzazioni No-Profit per sostenere le loro attività.

Non è una tassa in più (non costa nulla al contribuente) e non sostituisce l’8 x 1000 (la quota destinata allo Stato o alle confessioni religiose).

La scelta del 5 x 1000 e del 8 x 1000 sono distinte e possono coesistere.

Per devolvere la quota all’Atletica 85 Faenza è sufficiente, compilando i modelli 730, CUD, Unico e Unico Mini, inserire nell’apposito spazio dedicato il nostro codice e firmare.

CODICE FISCALE 00976780395

Anche chi non deve presentare la dichiarazione dei redditi può comunque richiedere la scheda al datore di lavoro o all’ente che eroga la pensione e consegnarla (compilata e in busta chiusa) ad un ufficio postale o ad uno sportello bancario, che lo ricevono gratuitamente.

Sulla busta occorre scrivere “DESTINAZIONE 5 x 1000 IRPEF” e indicare cognome, nome e codice fiscale del contribuente.

Grazie per il vostro sostegno alle nostre attività.

ASD Atletica 85 Faenza