Atletica 85 sale sul podio della 100km del Passatore con Elisa Zannoni


 editContent    28 May 2018 : 13:02
 None    Podismo

Atletica 85 sale sul podio della 100km del Passatore con Elisa Zannoni

 Elisa Zannoni Di Atletica 85 Faenza Sul Terzo Gradino Del Podio

La premiazione femminile del Passatore 2018. Elisa Zannoni di Atletica 85 Faenza sul terzo gradino del podio

 

26/27 maggio 2018, Firenze-Faenza – 46a 100km del Passatore

Come da tradizione, il maggio che volge al termine porta con sé la giostra della 100km del Passatore.

A bordo di questa magica e sempre più popolare competizione tosco-romagnola, che ha sforato la soglia dei tremila iscritti, c’era anche Atletica 85 Faenza BCC che ha addirittura espugnato il podio femminile.

Nell’edizione che resterà nella storia come quella della caduta del regno di Re Giorgio Calcaterra, Elisa Zannoni ha infatti portato le Signore della Corsa di Atletica 85 in trionfo alla 100km più bella del mondo, guadagnando negli ultimi chilometri il 3° posto femminile. Il risultato finale è da standing ovation per questa podista: crono di 8h43’14’’; 3a donna, 18a assoluta, 1a faentina, 1a romagnola, 1a italiana, 1a nella categoria SF35.

Ma non solo il podio è degno di nota, in questa gara che mette ogni atleta davanti ai propri limiti ed accoglie al traguardo solo chi ha la forza di buttare il cuore oltre l’ostacolo. Chiude con un ottimo 9h27’57’’ Roberto Serasini 14° nella cat. SM45. Al traguardo poi: Nadia Tosi in 11h37’05’’; Stefano Venturelli in 11h41’23’’; Victoria Parau in 14h31’55’’; Monia Babini in 14’44’43’’; e Cristiano Romani in 20h20’13’’.

 

Matteo Timoncini per “Atletica 85 Faenza BCC”


Atletica 85 è la squadra da battere nel podismo Master femminile


 editContent    12 Mar 2018 : 13:32
 None    Podismo

Atletica 85 è la squadra da battere nel podismo Master femminile

Le Neocampionesse Italiane F35 2 La Squadra F50 1

Le neo Campionesse Italiane della F35 / La squadra F50

10 marzo 2018, Gubbio – Festa del Cross, Campionati Italiani di Corsa Campestre

Nello splendido scenario del Teatro Romano, sul percorso estremamente tecnico, si è disputata la 1a giornata della Festa del Cross (Campionati Italiani di Corsa Campestre), che aveva in programma le staffette 4x1giro (da 2km) per un totale di 8km con in Palio il titolo Italiano di staffette di Cross.

Le condizioni climatiche hanno sicuramente favorito le prestazioni dei concorrenti rendendo il tutto un grandissimo spettacolo trasmesso anche in streaming da atletica.tv

Come al solito Atletica 85 Faenza BCC era presente, questa volta con ben due formazioni entrambe targate Signore della Corsa: una nella categoria F35 (Marina Lazzarini, Claudia Leoncini, Lara Gualtieri e Silvia Laghi) ed una in quella F50 (Erika Carniglia, Paola Tirabassi, Paola Bertolucci e Manuela Baldi)

Le Signore della Corsa, che non finiscono mai di stupire, si sono superate lottando con le migliori formazioni italiane ed ottenendo quello che prima della partenza era tutt’altro che una certezza, ma che grazie al loro impegno e determinazione è stato possibile: la vittoria della classifica Master femminile, del Titolo Italiano F35 ed un terzo posto F50.

Veramente un bel modo di festeggiare la festa della donna appena trascorsa.

Difficile trovare aggettivi per questa impresa che porta nuovamente A85 sul gradino più alto del podio in una manifestazione Nazionale Master.

 

Luigi Mariani per “Atletica 85 Faenza BCC”


Atletica 85 c’è, con le Signore della Corsa sul podio


 editContent    05 Mar 2018 : 15:29
 None    Podismo

Atletica 85 c’è, con le Signore della Corsa sul podio

Le Signore Della Corsa Alla Premiazione

Le Signore della Corsa alla premiazione

03 marzo 2018, Lucca – Campionati Italiani Individuali e di Società di Cross Master

All’ultima uscita delle Signore della Corsa di Atletica 85 faenza BCC mancava solo l’arca. Il sosia di Noè era giudice alla partenza.

In data 04 marzo 2018 La Gazzetta di Lucca riportava testualmente: “Non sono solo muscoli, non basta la sola tecnica. Se c’è una cosa che i Campionati Italiani di Cross Master svoltisi ieri a Lucca ci hanno insegnato, è che per praticare uno sport come la corsa campestre la qualità indispensabile è una passione irrefrenabile. Non si spiegherebbe altrimenti il motivo per cui oltre un migliaio di atleti da tutta Italia avrebbero affrontato un viaggio spesso lungo, attraversando località paralizzate dal maltempo, per venire a correre alcuni chilometri sugli spalti della nostra bellissima cinta muraria, resa a tratti estremamente fangosa dal tempo inclemente”.

Orgogliosamente, A85 c’era.

In una giornata che a livello climatico sarebbe eufemistico definire TERRIBILE, le nostre portacolori hanno veramente dimostrato uno spirito encomiabile buttando il cuore oltre l’ostacolo e raggiungendo il risultato massimo possibile considerando anche alcune importanti defezioni dovute a problemi fisici.

Che dire, dopo un paio di anni di “nebbia” venuti successivamente ai 19 titoli italiani vinti dal 2008 al 2014 tutti consecutivamente, le “Signore della Corsa” sono tornate ad altissimi livelli.

Dopo aver dominato infatti le prime due prove, su tre a livello regionale, hanno raccolto uno strepitoso TERZO posto a questi Campionati Italiani di Lucca.

Questi i piazzamenti ottenuti da A85: F35 – 3^ Silvia Laghi, 13^ Marina Lazzarini, 16^ Claudia Leoncini, 25^ Gloria Argnani; F40 – 14^ Elena Neri; F45 – 5^ Lara Gualtieri, 19^ Paola Chendi, 32^ Arianna Laghi; F50 – 10^ Nicoletta Pasello, 26^ Enrica Carniglia; F55 – 8^ Susi Frisoni, 18^ Paola Bertolucci, 28^ Licia Placci, 29^ Chiara Bettoli, 39^ Angela Valli; F60 – 9^ Paola Tirabassi; F65 – 10^ Maria Pia Verzellesi, 15^ Marisella Beschin, 18^ Brunetta Partisotti ; F75 – 3^ Marta Billi.

Molto brave, veramente molto brave!

Da elogiare anche la presenza di Pasquale De Vita M75 che ha ottenuto una brillante 6^ piazza.

 

04 marzo 2018, Imola (BO) – Cross Regionale 2a prova Allievi e 3a Cadetti e Ragazzi

Anche in questo caso il tracciato ritagliato presso il Parco delle acque minerali della città dell’autodromo, ricoperto dalla neve caduta nei giorni scorsi, ha reso particolarmente difficile la prova in particolare dei più giovani, sprovvisti delle scarpe tecniche chiodate.

Questi comunque i buoni risultati dei nostri giovanissimi: Ragazze – 29^ Elena Forghieri, 72^ Marta Gaddoni; Ragazzi – 59^ Simone Verità; Cadette – 7^ Giulia Gandolfi, 41^ Matilde Ponti, 46^ Lucia Biondi.

 

Luigi Mariani per “Atletica 85 Faenza BCC”