Il Fantinelli 2017 fa il botto grazie anche al suo programma eccentrico


 editContent    11 Sep 2017 : 12:01
 None    Pista

Il Fantinelli 2017 fa il botto grazie anche al suo programma eccentrico

Stefania Di Cuonzo Sul Gradino Pi Alto Del Podio Nel Salto In Lungo

Stefania Di Cuonzo sul gradino più alto del podio nel salto in lungo

 

6 settembre 2017, Faenza: XXI Memorial “Claudio Fantinelli” e XI Trofeo “Fatuma Ibrahim”

L’esperimento messo in atto quest’anno per il Meeting di casa si è dimostrato un successo per Atletica 85 Faenza BCC.

Quest’anno, infatti, il programma prevedeva per le corse distanze “non olimpiche” che si corrono spesso in allenamento e raramente in gara. La partecipazione è stata ottima, con circa 350 atleti gara.

Fra i presenti: Eseosa “Fausto” Desalu (Fiamme Gialle) olimpionico a Rio 2016 sui 200m, che si è imposto nei 150m; Zaynab Dosso, (Calcestruzzi Corradini Excelsior Rubiera) pluricampionessa italiana dei 100m e rappresentante dell’Italia ai Campionati Europei Juniores di Grosseto 2017, che ha primeggiata negli 80m e nei 150m; Julaika Nicoletti (Carabinieri) seconda in Italia nel getto del peso che si è imposta in questa specialità; Francesco Conti (Imola Sacmi Avis) Campione Italiano Promesse degli 800m che si è imposto sui 1.000m.

Da segnalare inoltre il nuovo record Italiano Allievi sugli 80m, stabilito da Ruskin Molinari Nwagwu (Atl. Rovellasca) con 8”91, e due miglior prestazioni italiane master con: Cristina Sanulli (Self Montanari Gruzza) che ha corso in 44”11 nei 300m F45 e la nostra Maria Lorenzoni (Atletica 85 Faenza) sui 3.000m F60 corsi in 11’44”48.

Tra i nostri portacolori da segnalare anche la vittoria di Stefania Di Cuonzo nel salto in lungo con 5,10m. La stessa atleta è poi giunta anche terza sugli 80m correndo in 10”10. Seconda piazza per Marco Patuelli nel salto in alto con 2,00 m eguagliando il suo PB. Ottime prove per i velocisti sugli 80m e 150m: Filippo Balducci 9”35 e 16”97, Giacomo Nediani 9”35 e 17”35, Alberto Tartaglione 8”46 e 17”17, Carlo Montaguti 9”43 e 17”25, Manuel Lima 9”64 e 17”81, Mattia Cavina 9”87 e 18”37, Silvia Dal Pane che ha corso i 150m in 22”13.

Il “Memorial Fantinelli”, premio assegnato nei lanci, è andato alla già citata Nicoletti nel getto del peso femminile, a Maria Bertolini (Cus Parma) nel lancio del giavellotto femminile, a Gabriele Natali (sef Virtus Emilsider BO) nel getto del peso maschile e a Marco Morini (Atl. Imola Sacmi Avis) nel lancio del disco maschile. Il Trofeo Fatuma Ibrahim, premio dedicato al mezzofondo, è stato conquistato da Elena Borghesi vincitrice dei m 1.000 femminili.

Importante infine la presenza dell’Assessore Faentino allo Sport Claudia Zivieri, del campione europeo dei 10.000 di Stoccarda 1986 Stefano Mei, della campionessa di maratona Laura Fogli ed inoltre del Dott. Daniele Poli in rappresentanza del principale sponsor istituzionale di A85, la Banca di Credito Cooperativo Ravennate, Forlivese ed Imolese.

Qui i risultati completi le foto sono disponibili sulla pagina Facebook di Atletica 85

 

Luigi Mariani e Matteo Timoncini per “Atletica 85 Faenza BCC”


Percorso Maratonina 2017


 Admin    09 Sep 2017 : 08:43
 None    Podismo

06

Scarica il PDF del percorso:  DOWNLOAD


Due gare ad alti livelli nel weekend su pista di Atletica 85


 editContent    04 Sep 2017 : 11:57
 None    Pista

Due gare ad alti livelli nel weekend su pista di Atletica 85

La Squadra Di Atletica 85 Macerata 02 09 2017

La squadra di Atletica 85 che ha preso parte al Meeting S. Giuliano di Macerata

 

2 settembre 2017, Macerata (MC): 30° Meeting S. Giuliano - Memorial "Delio Salvucci"

Con l’arrivo di settembre la seconda parte di stagione è entrata nel vivo e nell’attesa dell’edizione 2017 del Memorial Fantinelli, il meeting di atletica su pista faentino che si terrà il 6 settembre prossimo dalle ore 18 presso il campo d’atletica comunale, Atletica 85 Faenza BCC ha ben pensato di andare a mietere successi in trasferta.

In quel di Macerata, è la velocista Stefania Di Cuonzo ad aver riportato il risultato di maggior pregio. Stefania (classe 1999) non solo ha vinto la gara sui 100m, percorrendo il rettilineo in soli 12’’33, ma con tale risultato ha centrato anche il miglior risultato tecnico femminile della gara con 861 punti.

Molto bene anche gli altri velocisti bianco-azzurri che hanno gareggiato sui 100m con: nella gara maschile Alberto Tartaglione (cl. 1986 - 3° in 11’’50), Filippo Balducci (cl. 2000 - 4° in 11’’53), Carlo Montaguti (cl. 1997 - 5° in 11’’54), Manuel Lima (cl. 1995 - 9° in 11’’80) e Mattia Cavina (cl. 1995 – 15° in 12’’16); nella gara femminile, oltre a Stefania, Silvia Dal Pane (cl. 2000 - 9a in 14’’67).

Una bella ripartenza per il settore pista di A85!

 

2 settembre 2017, Gavardo (BS): II Meeting Master Athletics Teams "Garda Lake"

Importante risultato centrato per A85, nel corso del Meeting del Lago di Garda organizzato a Gavardo (BS) dalla Virtus Castenedolo, grazie ad una atleta che oramai abbatte un record per ogni gara.

Parliamo ovviamente di Maria Lorenzoni, che ha vinto la gara dei 1.500m. Con il tempo di 5’40’’58 (suo primato stagionale) e 1.073 punti, Maria ha anche strappato a Elisabeth Moser (podista altoatesina) il record del meeting sulla distanza.

Che dire?! Continua così Maria!

 

Luigi Mariani e Matteo Timoncini per “Atletica 85 Faenza BCC”