Athletic Games

 

 

Dispositivi tecnici:



Da oltre 20 anni a supporto delle scuole nell’offerta di educazione motoria: campestre, pista e chiusura in Piazza del Popolo. Oltre 1200 studenti coinvolti...

L’Associazione Sportiva Dilettantistica ATLETICA 85 Faenza propone questo progetto agli istituti secondari di primo e secondo grado del distretto per l’a.s.2014/15, il tutto in linea con le proposte elaborate dalla FIDAL e dal CONI.

L’obiettivo della Società è quello di ripensare le forme della propria attività a livello giovanile e di rinnovare le modalità di collaborazione con le istituzioni scolastiche territoriali. Atletica 85 con questo progetto cerca di tracciare una nuova strada delineando modi originali e tempi innovativi per realizzare la promozione sportiva nella fascia giovanile. Il progetto non ha certo la pretesa che dette indicazioni saranno decisive per cambiare radicalmente il contesto giovanile, ne intende criticare le strategie e le modalità di funzionamento di altre istituzioni, ma si propone di offrire un contributo ai giovani affinché possano ricevere dal mondo degli adulti risposte più coerenti ai loro bisogni e idonee a completare il ventaglio di possibilità educative.

Il ruolo formativo dell’atletica leggera è certamente legittimato sia dai contenuti che propone che dalla realtà stessa della disciplina. Essa è infatti  nata con l’uomo, basata com’è proprio sui movimenti più naturali come il correre, il saltare ed il lanciare. Le attività organizzate dall’ Atletica 85 muovono sempre dalla convinzione che il mondo della scuola è il principale riferimento per i giovani, essa infatti , attraverso le strutture e soprattutto attraverso gli insegnanti, propone le varie attività, educa, orienta e determina alcuni comportamenti che risultano in genere determinanti nel processo di sviluppo dell’identità personale. L’atletica leggera si pone al servizio sia in qualità di attività motoria che di attività agonistica, quali momenti educativi fondamentali per la crescita intellettiva, motoria e sportiva del ragazzo.

In questo progetto si propongono attività orientate su di un gruppo di specialità e sulle staffette in quanto si ritiene che questo approccio con l’atletica leggera sia più coerente con gli obiettivi scolastici permettendo così una continuità educativa ed una valenza formativa in sintonia con la dichiarazione di intenti che da anni si cerca di rendere realmente operativi.

Il progetto Athletic Games giunge quest'anno alla sua venticinquesima edizione!